La Tuscia

Tuscia era la denominazione attribuita all'Etruria dopo la fine del dominio etrusco, in uso a partire dalla tarda antichità e per tutto l'Alto Medioevo.

Il nome indicava in origine un territorio assai vasto che comprendeva tutta l'Etruria storica, la Toscana, l'Umbria occidentale e l'Alto Lazio, che le diverse vicissitudini storiche hanno ripartito in tre macroaree: la "Tuscia romana", corrispondente al Lazio settentrionale con l'antica provincia pontificia del Patrimonio di San Pietro, corrisponde oggi alla provincia di Roma nord fino al Lago di Bracciano; la "Tuscia ducale", che includeva i territori del Lazio e dell'Umbria occidentale soggetti al Ducato di Spoleto; la "Tuscia longobarda", grossomodo l'attuale Toscana, comprendente i territori sottoposti ai Longobardi e costituenti il Ducato di Tuscia.

La ricchissima Storia ha fatto in modo che in questi luoghi, si elevino castelli medievali, ville e palazzi del Rinascimento con rari esempi di giardini all'italiana, che venivano commissionati dai nobili dell'epoca ai più illustri artisti/giardinieri.

 

 

 

 

 

La Tuscia dell'alto Lazio offre panorami unici, spuntoni di roccia attarversati dall’acqua, profondi valli ombrose, laghi cristallini, borghi medievali che sfidano il tempo ed estesi vigneti che producono vini che invitano alla convivialità: tutto questo è quanto offre questo territorio che ad ovest si incontra con il mare della costa tirrenica, su cui si affacciano Tarquinia, la più rappresentativa delle città etrusche, e le distese maremmane di Canino, Tuscania e Monteromano.

La rigogliosa natura con parchi, boschi, corsi d'acqua e riserve naturali consentono le più svariate attività sportive quali equitazione, trekking, passeggiate a piedi e percorsi in mountain-bike, vela, wind-surf, ed anche percorsi naturalistici per non vedenti.

Nella Tuscia la cucina tipica locale, di cui il ristorante "Le Sette Cannelle" è un esempio, offre ancora oggi ricette e piatti sani, capaci di invogliare anche i palati più raffinati.

Le occasioni per partecipare a qualcosa di autentico sono davvero numerose. Nei borghi, tra i vicoli, nelle piazzette, il susseguirsi delle stagioni è scandito da numerosi avvenimenti che affondano le proprie radici nel passato di questa antica terra, dalla feste a carattere religioso fino agli Etruschi.

 

 

 

21
 
Ristorante "Le 7 Cannelle" Largo Sette Cannelle, 7 - 01017 Tuscania (VT) Tel. 0761 444635 - Cell. 328 2097591
info@lesettecannelle.it